Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘cinquina maledetta’

Napolitano sulla tragedia di Barletta: «Inaccettabile ripetersi di sciagure dove si vive e lavora»

14-30-32-36-37 : sono i numeri di una cinquina maledetta

Sono i numeri che indicano l’età di cinque donne eroiche.

Maria,Giovanna,Matilde, Antonella, Tina.

Sono quelle giovani donne che si chiudono in uno scantinato per regalarsi un sogno a 3 euro l’ora di un lavoro nero.

Sono figlie e madri piene di dignitosa fierezza rimaste sepolte sotto le macerie di un sogno frantumato.

Non amo le celebrazioni post mortem piene di retoricume e ipocrisia,

preferisco  cantare la vita.

Nè mi piacciono le inchieste a posteriori, che lasciano il tempo che trovano,  non sanano i danni, e non servono a nulla.

Piange Barletta con tutta l’Italia perchè queste  creature piene di orgoglio e umiltà non sono vittime del Meridione, ma dell’Italia intera, come purtroppo la cronaca, sia quella datata che quella più recente, riferisce di vittime del lavoro nero dappertutto.

In tutte le regioni della penisola purtroppo ci sono schiavi costretti dal bisogno e dal malcostume a lavorare in condizioni disumane, e spesso a restarne schiacciati.

Eppure non ci vuole la chiave di Salomone per risolvere queto atavico e sempre attuale  problema.

Basterebbe considerare   un assioma  necessario e sufficiente :

che ognuno faccia il proprio dovere

senza se e senza ma

sarebbe sufficiente, oltrechè necessario, fare il proprio mestiere con serietà e senso di responsabilità

Annunci

Read Full Post »