Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for gennaio 2014

Sia fatta la volontà di Dio”

E’ una frase che ripetevi spesso soprattutto nelle ultime ore della tua vita terrena, quando ti sei dovuta misurare col dolore fisico più acuto : ” Ho tanto male, tanto, dappertutto, ma non mi potete fare niente,

sia fatta la volontà di Dio”.

E mentre si compiva la volontà di Dio, che in quelle ore ti richiamava a sè, sei stata, cara Mamma Peppina, ancora più forte che per il passato.

Hai lottato fino all’ultimo respiro dominando il dolore; mai un gesto di stizza, di impazienza o di ribellione: sia fatta la volontà di Dio.

Dopo un’esistenza provata, molto combattuta, ma improntata alla semplicità e abnegazione, e sempre impregnata di grazia e fede incrollabili, avresti voluto vivere ancora, con la forza di una vecchia quercia in un fisico minuto e fragile soprattutto per i nipotini, i tuoi gioielli, del cui dono ringraziavi sempre la Provvidenza; ma hai risposto in maniera edificante alla chiamata divina:

sia fatta la volontà di Dio.

Hai voluto l’eucarestia poche prima di lasciare questa terra, e hai avuto la forza di confessarti facendoti capire benissimo.

Subito dopo ti sei affidata al Signore e hai superato l’ultimo ostacolo con dignitosa rassegnazione e abbandono fiducioso:

sia fatta la volontà di Dio.

” Ricordate  pure, possibilmente, di mantenervi calmi in tutte le circostanze della vita, quindi calma, amore e fede vi siano compagni. Siate benedetti da Dio come vi benedice mamma”.

Grazie mamma, scusaci per non averti dato abbastanza e perdonaci se non riusciamo a trattenere le lacrime pur avendo la certezza che sei sempre  con noi più viva che mai.

Ci sforzeremo di onorare il tuo nome, tenendo  presente che sempre e comunque

” sia fatta la volontà di Dio”

Annunci

Read Full Post »