Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for settembre 2018

Intorno alle 10 di stamani, 18 settembre sono uscita per andare all’INPS ed è stato un vero squallore ;  inizialmente ho incontrato queste cose

Questo lungo le scale che dai Villini Svizzeri scendono sulla Via Reggio Campi e sono adiacenti le Scuole Elementari Giovanni Pascoli. Sulla ringhiera di ferro ci sono fiori e a terra lo scempio.

All’Inps, la signora  impiegata addetta allo scopo pertinente la mia richiesta, gentilissima, ha fatto di tutto a cercarmi un interlocutore, per concludere poi che avevo sbagliato giorno, perchè oggi “c’era riunione”; posso  tornare domani nella speranza che vada  meglio.

Riprendo, dunque, la via di casa; giunta ai Villini Norvegesi non c’era dove mettere piede, perchè la traversa era invasa da liquido e, quindi, continuo lungo la Via Villini Svizzeri.

Per trovare queste cose

Questo sulla strada sottostante l’Asilo Svizzero.

Continuando a camminare, giunta in cima alle scalette che attraversano i Villini Norvegesi, sento uno  scroscio come  d’acqua ( ? ),  come fosse un ruscello, guardo e vedo queste altre cose

 

Un canalone di acqua scorre con impeto da un tubo che esce dal sentiero, la strada è transennata alla bella e meglio e il liquido invade tutta la traversa, che risulta, per questo, impraticabile.

Ah una considerazione :  se l’INPS, carrozzone dannoso,  non ci fosse proprio e il mercato del lavoro e della previdenza fosse completamente libero, secondo me, staremmo molto meglio.

 

Annunci

Read Full Post »